Il Sigillo del Fuoco
Collegati su, svelto!
Non sei registrato?!?
Fallo subito!!
Il Sigillo del Fuoco


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Un po' di informazioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin


Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 05.11.10
Età : 24

MessaggioTitolo: Un po' di informazioni   Ven 21 Gen 2011, 00:52

Si conoscono tracce del pensiero alchemico fin dall’età del ferro in Egitto farao (XII sec. a.C.) ed in particolare nell’antica cultura della Cina. Il termine Alchimia viene fatto risalire all’egiziano Kemit, “Terra Nera”, il limo del Nilo che rende fertile la terra o il nome dello stesso Egitto. L’Alchimia è un insieme di concezioni filosofiche, tecniche metallurgiche e discipline spirituali, che sono riconducibili a molteplici aspetti del mondo antico. Si basa sul concetto filosofico dei quattro elementi fondamentali, aria, acqua, terra e fuoco, più un quinto, l’etere, mutuato dalle dottrine cosmologiche di Aristotele.

Lo scopo più elevato dell’Alchimia è un percorso di conoscenza, reso possibile dalla comprensione del linguaggio simbolico della natura, dalla purificazione, rivitalizzazione e valorizzazione dei talenti dell’uomo per portarlo verso un cammino di saggezza, felicità e longevità.

L'alchimista è colui che studia, trasforma e libera l’energia della materia e della coscienza. L'Alchimia storicamente si divide in tre vie: quella Metallurgica che contempla l’uso dei metalli (via secca); quella Vegetale o Spagirica dei procedimenti di guarigione con Elisir o Quintessenze (via umida) e quella Spirituale o mistica, che concerne l’opera interiore, riscoperta nell’occidente europeo nel tardo medioevo.

Per rendere accessibile ai più i misteri delle pratiche alchemiche e svelare i misteri dell’alchimia andremo all’esplorazione dei 4 elementi su cui si basa l’alchimia classica, con lo spirito volto al mondo, a cui abbiamo accesso quando apriamo i nostri cuori e ci mettiamo nella condizione di vivere e realizzare al meglio i doni e le potenzialità della nostra anima.
Vediamo meglio come gli elementi del sensibile ci influenzano e ci completano:

LA FLUIDITÀ DELL’ACQUA ARMONIZZA
: il principio femminile che dona e cura la vita

IL CORAGGIO DEL FUOCO TRASFORMA: il principio maschile creativo e propositivo

IL SOSTEGNO DELLA TERRA CONSERVA: il principio femminile che protegge e nutre

L’IDEALITA’ DELL’ARIA ISPIRA: il principio maschile che eleva il pensiero razionale ed intuitivo

I 4 elementi sono inglobati dal 5 elemento: l’ETERE, rappresentante della vitalità della creazione che li mette in relazione, che si muove al di là della fisica, delle limitazioni della materia e delle leggi di spazio tempo.

L’etere è responsabile del movimento e della comunicazione vibrazionale a cui sono sottoposti tutti gli elementi dell’alchimia classica.
study study study
Per informazioni chiedete pure
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://sigillodelfuoco.dust.tv
 
Un po' di informazioni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cerco informazioni su uso del Tolep
» Trojan Backdoor su file di installazione di Respiquick di Blasio
» Conto terzi senza direttore tecnico
» trasporto di "imballaggi vuoti non ripuliti" con modalità di trasporto alla rinfusa
» informazioni sui produttori di rifiuti pericolosi.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sigillo del Fuoco :: Alchimia :: Primi passi-
Andare verso: