Il Sigillo del Fuoco
Collegati su, svelto!
Non sei registrato?!?
Fallo subito!!
Il Sigillo del Fuoco


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 <REGOLE PER LA GUIDA DELL'INTELLIGENZA> di René Descartes

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dasein
Piccolo Pensatore
Piccolo Pensatore


Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 05.12.10
Età : 30
Località : Milano

MessaggioTitolo: <REGOLE PER LA GUIDA DELL'INTELLIGENZA> di René Descartes   Dom 12 Dic 2010, 18:32

REGOLA PRIMA
Il fine degli studi deve essere di guidare la mente a giudizi sicuri e veri, attorno a tutte le cose che si presentino

C'è negli uomini la consuetudine che ogni qual volta scoprano qualche somiglianza tra due cose, giudichino di ambedue, anche per ciò in cui esse sono differenti, quello che hanno verificato vero dell'una o dell'altra.
Così, male paragonando le scienze, che consistono interamente nella cognizione, che è di natura spirituale, con le arti, le quali richiedono un certo esercizio e abitudine del corpo, e vedendo che non tutte le arti si possono apprendere contemporaneamente da un medesimo uomo, ma che riesce più facilmente ottimo artista colui che ne esercita una soltanto, poiché le stesse mani non possono rendersi atte a coltivare i campi e suonar la cetra, o a svariati mestieri di tal genere, tanto acconciamente quanto ad uno solo di essi - credettero il medesimo anche riguardo alle scienze, e distinguendole tra loro secondo la divesità degli oggetti, hanno ritenuto che si debba cercar di acquistarle una per una distintamente e mettendo da una parte tutte le altre. In ciò si sono completamente ingannati.
Infatti, poiché tutte le scienze non sono nient'altro che l'umano sapere, il quale permane sempre uno e medesimo, per differenti che siano gli oggetti a cui si applica, né prende da essi maggior distinzione di quanta ne prenda il lume del sole dalla verità delle cose che illumina (...); e invero la conoscenza di un'unica verità non ci disvia, come fa invece l'esercizio d'un mestiere, dal ritrovamento di un'altra, ma piuttosto ci è d'aiuto.
E mi sembra cosa da destar proprio meraviglia, che gran numero di persone indaghi diligentissimamente i costumi degli uomini, le virtù della piante, i moti degli astri, le trasformazioni dei metalli e gli oggetti di tali simili discipline , e che frattanto quasi nessuno volga il pensiero alla retta mente, ossia a questa universale sapienza, quando nondimeno tutte le altre cose son degne di stima non tanto di per sé, quanto perché portano qalche tributo ad essa.
[...] Ed è da ritenere che tutte le scienze son così connesse tra loro, che è di gran lunga più facile impararle tutte insieme, che separare una sola di essa dalle altre.
Se uno pertanto vuole indagare sul serio la verità delle cose, non deve scegliere una qualche scienza particolare; poiché sono tutte congiunte tra loro e dipendenti ciascuna dalle altre; ma egli pensi soltanto ad aumentare il natural lume di ragione, non per risolvere questa o quella difficoltà di scuola, ma affinché nei singoli casi della vita l'intelletto additi alla volontà che cosa sia da scegliere; e in breve vedrà con meraviglia e di aver fatto progressi di gran lunga maggior di coloro che si occupano di cose particolari, e di aver conseguito non soltanto tutti quei risultati che gli altri bramano, ma anche risultati più alti di quelli che essi possono sperare.

[IN AGGIORNAMENTO]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
<REGOLE PER LA GUIDA DELL'INTELLIGENZA> di René Descartes
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» LA GUIDA DELL'INSEGNANTE DI SOSTEGNO: proposte, richieste, comparazioni, esperienze
» GUIDA ALL'ORGANIZZAZIONE DELL'ATTIVITÀ DI SOSTEGNO E INTERVENTI EDUCATIVI E DIDATTICI
» Regole per un perfetto audiofilo
» PROGETTO REGOLE E RISPETTO
» Sentenza della Corte Costituzionale n.127 dell'8 aprile 2010 (centri di raccolta)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Sigillo del Fuoco :: Filosofia :: Moderna-
Andare verso: